SPEDIZIONI GRATUITE per ordini superiori a 99,00€ - leggi
Spedizioni lampo in 24h se ordini entro le ore 12 - leggi

Brand

Che tu sia un semplice granfondista, un professionista dei circuiti o un amante dei trail Enduro non importa: abbiamo i prodotti giusti per te e per la tua bicicletta. Siamo costantemente alla ricerca delle novità che possano soddisfare il più esigente dei ciclisti, ma puoi contare su di noi anche per trovare i must-have che adori al prezzo migliore. Non trovi sul nostro sito un marchio che ti piace? Segnalacelo e potresti vederlo disponibile online molto prima di quanto pensi!

Top Brand

Il marchio Castelli e lo scorpione che lo rappresenta fin dal 1974 sono strettamente connessi all'idea di innovazione e di avanguardia in tema di completi da ciclismo, sia che si tratti delle divise delle squadre professionistiche, sia che si parli di salopette e maglia da utilizzare in allenamento.<BR>Studi e ricerche sui materiali sapientemente lavorati e perfezionati di anno in anno permettono a Castelli di rinnovarsi continuamente e di rimanere saldamente in cima alla lista dei desideri dei ciclisti che vogliono ottenere solo il massimo dal proprio equipaggiamento. <BR>La filosofia aziendale e l'approccio estremamente race-oriented hanno permesso la creazione del tessuto Nano Flex, delle maglie Aero Race utilizzate dalla Nazionale Italiana alle Olimpiadi di Rio 2016 e dei body Sanremo, solo per nominare alcune tra le più sconvolgenti rivoluzioni nell'ambito dell'abbigliamento da ciclismo. <BR>Inesorabile come un temporale all'orizzonte Castelli estende le proprie conoscenze e tecnologie verso nuove discipline man mano che queste prendono piede, appoggiandosi ai professionisti ma anche all'esperienza di atleti e semplici ciclisti che grazie al loro contributo danno man forte al Team Ricerca &amp; Sviluppo per soddisfare ogni possibile necessità. <BR>Aerodinamica, leggerezza, termicità, impermeabilità o comfort nelle lunghe distanze: c'è un prodotto Castelli adatto qualunque sia il tuo stile e ovunque ti porti la passione per la bicicletta.
<P>Garmin è un fornitore mondiale e leader del settore di prodotti per la navigazione. Il GPS negli anni è diventato di utilizzo comune per tutti noi, in svariate attività di tutti i giorni. Registrare la traccia della nostra pedalata è diventata ormai la normalità, per salvare le attività o per condividerle confrontandosi sui social più famosi come Strava, Runtastic o Garmin Connect.&nbsp;Il ciclocomputer si è sempre più evoluto e differenziato. Il Garmin Edge, nelle varie declinazioni 520, 820 e 1000, per esempio, è lo strumento bike computer per eccellenza, con decine di funzioni differenti sulla traccia in corso e sui vari sensori, possibilità di consultare&nbsp;le mappe, fino alla gestione e al controllo del nostro misuratore di potenza Vector. Ideale anche per il fitness, possiamo con un unico dispositivo monitorare per esempio la frequenza cardiaca: niente più fascia cardio per gli orologi Garmin, bensì rilevazione diretta al polso, Garmin Elevate! Non solo, Garmin propone anche altre funzioni e dispositivi&nbsp;molto utili durante e dopo la nostra attività sportiva.&nbsp;Non siete incuriositi dalla bilancia multifunzione?&nbsp;I collegamenti Bluetooth rapidi e immediati dei sensori ANT+ fanno del nostro Garmin un accessorio smart multi-funzione, praticamente indispensabile per un'attività sportiva sempre connessa. </P>
Mantenersi ai vertici del mercato senza sedersi sugli allori ma anzi reinventarsi in continuazione ed allargare gli orizzonti verso altri campi con l'obiettivo chiaro di primeggiare è da sempre il modus operandi di Mavic.<BR>Quando pensi a una ruota prestazionale Mavic è uno dei primi produttori che ti passano per la mente. Cosmic, Ksyrium, R-Sys e Ultimate hanno fatto la storia delle grandi ruote da gara e la fanno tutt'ora, fondendo assieme le recenti tecnologie con la solida tradizione costruttiva che non tradisce il peso degli anni ma anzi ne esalta ulteriormente il risultato finale. Gli scalatori puri adorano le ruote in alluminio superleggere a basso profilo con una guidabilità impareggiabile che solo mettendole alla frusta sul vostro percorso preferito riuscite ad apprezzare fino in fondo, mentre gli amanti del gruppo rimangono estasiati dalle alto profilo in carbonio per tubolare o copertoncino, un ever green del marchio francese.<BR>Le più recenti linee di abbigliamento ed accessori stanno costruendo le basi per diventare gli oggetti del desiderio di ogni ciclista, mountain bikers inclusi. E a proposito di MTB non dimenticate i nomi Xa e Crossmax: la concorrenza le teme già grazie all'affidabilità e alla progettazione di prim'ordine che le permettono di svettare nei campi gara anche nelle condizioni più insidiose.
Puoi chiedere a chiunque vada in bici, dall'agonista al ciclista della domenica, fino ai professionosti World Tour ma tutti risponderanno la stessa cosa: i migliori occhiali da ciclismo sono sempre e solo Oakley. Il merito non è soltanto delle lenti Prizm dalla visione perfetta e del telaio in Grilamid praticamente indistruttibile, ma anche dal continuo sviluppo tecnologico che abbraccia le più recenti innovazioni e le mette a disposizione degli appassionati prima ancora che questi realizzino quanto sarebbero comode e stimolanti. Gli occhiali fotocromatici col tempo di risposta più veloce sul mercato sono Oakley, così come le lenti polarizzate più protettive per gli occhi sensibili alla luce diretta e al fastidioso riverbero. Oltre a questo la collaborazione con le migliori squadre internazionali innalza l'asticella delle performance offerte anno dopo anno, perchè ogni ciclista che siede in sella ha il diritto di sfruttare al massimo il proprio potenziale, senza doversi preoccupare del sole negli occhi o delle zone d'ombra quando il sentiero si insinua in un fitto bosco.
Vi siete mai chiesti come mai i meccanici professionisti utilizzano sempre le stesse marche di utensili per la riparazione? Ci sarà una buona ragione per investire cifre importanti negli strumenti del mestiere - e badate bene che si tratta di un investimento e non di una semplice spesa - invece di accontentarsi di attrezzi più economici? La risposta è decisamente si. Un attrezzo Park Tool garantisce una riparazione facile e precisa, meno tempo sprecato in difficili lavorazioni e in ritocchi successivi che peggiorano il risultato finale e il vostro umore! L'inconfondibile colore blu identifica centraruote, supporti manutenzione e banchi lavoro Park Tool, oltre che la finitura delle chiavi e degli estrattori più copiati nel mondo del ciclismo.
Dalle biciclette da passeggio fino alle specialissime da corsa, la scritta Shimano campeggia sui componenti della trasmissione, sulle ruote e sugli accessori senza distinzione di prezzo. Quando si parla di qualità e di avanguardia tecnologica Shimano è sempre sulla bocca di tutti e non è un caso se in pochi anni la Casa di Osaka ha surclassato concorrenti con una storia alle spalle lunga più del doppio e rivoluzionato il modo di andare in bici - si pensi al numero crescente di rapporti e alle trasmissioni elettromeccanici Di2.<BR>Nomi come Shimano Ultegra e Dura-Ace profumano di competizione: suscitano emozioni nei giovani ciclisti su strada tanto quanto nei più attempati che hanno corso con i gruppi dai quali sono derivati gli attuali prodotti apprezzati in tutto il mondo.<BR>Un brand a 360° non può trascurare le mountain bike, nate come moda passeggera alla fine degli anni 80 sono presto diventate un vero e proprio pilastro delle due ruote, infatti Shimano progetta anche la componentistica necessaria all'utilizzo off-road avventuroso che costituisce la base dello spirito MTB. Non deve sorprendere il gradimento riscosso dalla linea Deore, successivamente declinata in XT ed XTR (acronimo riservato alle versioni superleggere in carbonio top di gamma) dal momento che, a detta di esperti ed appassionati, rasenta la perfezione. Shimano: un marchio una garanzia.
Qual è la bicicletta che utilizza il campione del mondo in carica Peter Sagan? S-Works Tarmac. Quali sono le scarpe con cui Peter Sagan ha conquistato l'apice delle classifiche mondiali? Le S-Works. E il suo casco prediletto? Evade per la massima aerodinamica e Prevail per la ventilazione in salita. Specialized è il marchio che permette ai migliori di diventare dei vincenti. Una bicicletta Specialized è il sogno proibito di molti ciclisti, il non plus ultra della tecnologia e della moda passa sempre e immancabilmente da qui. Un marchio trasversale che passa dalle celebri selle Power all'abbigliamento da strada e MTB, senza dimenticare la gamma ruote e i componenti in carbonio e alluminio, sempre ai vertici del mercato in quanto ad appeal e versatilità.

Tutti i nostri Brand

Chi non conosce 100%? Gli amanti delle MTB e delle Motocross vedono ovunque l'inconfondibile marchio fin dagli anni 80 sui guanti, sulle maglie e sulle maschere, mentre in tempi più recenti il campione del Mondo Peter Sagan ha reso leggendari gli occhiali 100% Speedcraft e Speedtrap portandoli con se all'apice del successo grazie alle spettacolari vittorie su qualsiasi terreno e in qualunque condizione. Grazie alla collaborazione con un Campione con la C maiuscola, 100% è stata capace di rinnovarsi e di arrivare al livello dei concorrenti più affermati anche in tema di occhiali da sole per ciclismo, superando se stessa con l'introduzione dei nuovi Speedcraft Air.<BR>Design riconoscibile anche in mezzo a un fangoso trail e comfort all'altezza dei migliori, senza compromesso alcuno.
Un altro produttore di attrezzi per la manutenzione della bicicletta? Si, esattamente. Ma se prestate attenzione ai dettagli e avete in mente lo standard degli strumenti che normalmente usate nella vostra officina vi renderete subito conto che le chiavi e gli estrattori Abbey Bike Tools appartengono a un altro pianeta! Qui si parla solo di legno, acciaio inox e alluminio ricavato dal pieno, nientemeno. Non è un caso se Jason Quade, il fondatore di Abbey, dichiara apertamente di voler costruire i migliori attrezzi sul mercato, indipendentemente dal prezzo che - chiaramente - è rapportato alla qualità eccelsa delle sue creazioni. "Precision is our religion" è la massima espressione su cui si basa lo sviluppo e la produzione di ogni singolo utensile, rigorosamente Made in USA e ...verde smeraldo! Se cercate un'alternativa a Park Tool, Topeak e a qualunque altro brand di attrezzi professionali per la manutenzione della vostra bicicletta avete appena trovato una soluzione che vi sorprenderà ad ogni utilizzo, con uno stile inconfondibile e una durata pressoché eterna. Provare per credere.
AbsoluteBlack è leader mondiale nella produzione di corone ovali in alluminio con lavorazione CNC, progettate in UK e prodotte in Polonia con materie prime esclusivamente made in Germany. I colori brillanti e le rifiniture impeccabili hanno reso famosa AbsoluteBlack in ogni disciplina: dai campi di gara enduro e XC fino alle competizioni su strada. Ciclisti di ogni parte del mondo sostituiscono le corone originali con le AbsoluteBlack per ottenere i vantaggi delle corone ovali per quanto riguarda la rotondità di pedalata e l'efficienza, oltre che per dare il tocco finale al design della loro MTB o bici da strada. Anche i Lupato Brothers utilizzano Absolute per competere ai massimi livelli e sfruttare fino all'ultima goccia della loro energia. Non serve essere dei campioni per accorgersi del miglioramento che si ottiene con le corone ovali, ma se questo ancora non basta a convincervi vi basterà guardare attentamente la bellezza della lavorazione dei prodotti AbsoluteBlack per rendere unica e inconfondibile la vostra bicicletta.
<P>&nbsp;L'alta qualità dell'abbigliamento che si fregia del Made in Italy è riconosciuta ed apprezzata in ogni angolo del mondo. Alé non fa eccezione, anzi è uno dei migliori rappresentanti di questa bandiera: il moderno design italiano si fonde con l'estrema abilità nel creare indumenti comodi e funzionali caratterizzati da grafiche decise e colori fluo, un vero e proprio marchio di fabbrica della Casa veronese.<BR>Che si tratti di estate bollente o gelido inverno poco cambia, Alé è in grado di soddisfare anche i ciclisti più esigenti. I dettagli e le attenzioni dedicate ad ogni centimetro quadrato di tessuto vi faranno capire all'istante come effettivamente Alé abbia sviluppato i suoi capi direttamente sui fisici degli atleti professionisti che collaborano con l'azienda.<BR>Il risultato? E' presto detto! Le salopette e calzamaglie Alé sono&nbsp;rifinite con&nbsp;inserti elastici a V per adattarsi perfettamente al giro coscia, le maglie più tecniche vantano una vestibilità tipo "seconda pelle" che garantisce l'assenza di movimenti indesiderati ed un comfort totale in qualsiasi condizione, i giubbini invernali hanno le maniche preformate a livello delle articolazioni per non interferire con i movimenti dell'atleta, le zip sono dotate di protezione anti pizzicamento, buona parte della gamma prevede inserti riflettenti che aumentano la sicurezza del ciclista quando la luce è scarsa e l'elenco potrebbe allungarsi parecchio. <BR>Le ore passate in sella non saranno più le stesse&nbsp;con fondelli e tessuti Alé: orientatevi sulla collezione più adatta alle vostre attitudini in tema di prestazioni, comodità, materiali e affrontate la prossima pedalata: non ve ne pentirete!</P>
Preferisci affidarti a produttori alternativi di componentistica? Alligator è indubbiamente uno dei marchi più importanti, da tenere in considerazione ogni qual volta è necessario intervenire sui alcuni dei componenti di maggior usura della bicicletta. Stiamo parlando dei freni e dei cavi, che sono sempre sottoposti a notevole usura. Sarà capitato a tutti almeno una volta, durante un'uscita sotto la pioggia o particolarmente fangosa, di accorgersi troppo tardi dell'usura eccessiva delle pastiglie, o di cavi e guaine che non scorrono più a dovere. Con Alligator possiamo avere sempre in garage, o nello zaino, una coppia di pastiglie di emergenza, qualsiasi sia il nostro impianto frenante o la tipologia di mescola che preferiamo, sinterizzata oppure organica. La personalizzazione è un vezzo estetico che ci concediamo tutti: quando viene il momento di cambiare dischi o guaine, con Alligator possiamo sbizzarrirci con profili accattivanti e colori differenziati, per abbellire la nostra specialissima o personalizzare la nostra mountain bike, e renderla unica proprio come piace a noi!
Il lusso sfrenato in termini di equipaggiamento tecnico e la tecnologia superiore di un marchio che guarda il resto dell'universo Clothing dall'alto in basso a chi può appartenere se non ad Assos? Design senza tempo su base total black con vestibilità da gara ma anche il massimo del comfort per ciclisti endurance dalle esigenze particolari, secondo linee di capi appositamente sviluppate dal reparto R&amp;D svizzero, di nome e di fatto. Salopette e calzamaglie che sono il punto di riferimento del mercato attuale e di quello futuro, avanti di almeno una generazione rispetto alla concorrenza più agguerrita. Fondelli eccezionali e materiali raffinati hanno reso celebri t.Mille, t.Equipe e t.Campionissimo; allo stesso modo i ciclisti amanti dei freddi estremi si affidano alla termicità dei guanti Assos, giubbini Bonka e Sturmprinz, i migliori compagni di viaggio quando la temperatura diventa una questione di vitale importanza. L'attenzione verso il ciclista viene confermata dalla linea di creme fondello e protettive per la pelle, sviluppate ad hoc dopo anni di test e ricerche per essere compatibili con la totalità dei materiali utilizzati da Assos e apportare benefici nelle sfide più impegnative.
Siete stanchi del solito GPS Garmin troppo complicato e con funzioni avanzate che non sfrutterete mai? Una delle alternative migliori è Bryton, oramai diventato famoso e molto apprezzato dal pubblico per la sua semplicità e completezza oltre che&nbsp;per il&nbsp;design inconfondibile grazie alla scocca nera e arancione dei modelli più evoluti. Adatto ai professionisti che lo utilizzano già da varie stagioni ma anche al cicloamatore che cerca un&nbsp;ciclocomputer completo e poco difficoltoso da utilizzare, Bryton offre una gamma di strumenti completamente al servizio del ciclista! Tutti i modelli sono compatibili con protocolli Bluetooth BLE o Ant+ per essere utilizzabili con gli accessori che sfruttano la stessa tecnologia, tra cui fascia cardio, misuratore di potenza&nbsp;e sensori di velocità e cadenza. Un pacchetto semplice ma completo che ti permette di ottimizzare il tuo allenamento in ogni condizione, a partire dal più semplice Bryton 10 fino alle serie 530 e 410 in arrivo, veri e propri gioiellini GPS per ciclisti ad alte prestazioni e senza limiti.
Idratarsi senza staccare le mani dal manubrio. E' questa la rivoluzione che Camelbak ha ideato 3 decenni fa. La soluzione è semplice: spostare la borraccia, storico e iconico elemento di idratazione per il ciclista, sulla schiena, in pratici zaini di ogni dimensione. Intorno alla sacca idrica, con gli anni, gli zaini si sono evoluti sempre più per soluzioni tecniche: scomparti funzionali, schienali ergonomici e traspiranti, e per ultimo, ma non meno importante, zaini con paraschiena integrato, certificato e ideale per le gare enduro a tutti i livelli. Dopo una tale escalation di tecnologie, non ci sono più scuse per non considerare Camelbak il leader indiscusso del settore degli zaini idrici. La stessa sacca è un riferimento per la categoria, resistente a qualunque tipo di stress. La borraccia però ha sempre il suo perchè, e tanti vantaggi in termini di praticità: Camelbak infatti ha ideato tutta una serie di borraccie di altissima qualità (Podium), con una valvola comoda e pratica, che spaziano da quelle termiche a quelle specifiche per mtb con cappuccio coprivalvola. Quando si tratta di idratazione, Camelbak fornisce prodotti di riferimento.
Il Made in Italy nella bicicletta è indubbiamente Campagnolo. Un marchio sinonimo di prestigio, design, e tecnologia che fin dal 1933 produce componenti per bicicletta da corsa: basti pensare che uno dei primissimi modelli di cambio della storia uscì dall'azienda vicentina e che l'innovazione è proseguita galoppante negli anni fino ad arrivare agli ultimi modelli di trasmissione elettronica. Avere un gruppo completo Campagnolo sulla nostra specialissima ci donerà anche un pizzico di fascino in più: basta un solo componente per risconoscere a distanza con uno sguardo le emozioni trasmesse. Una coppia di ruote dalla proverbiale scorrevolezza dei cuscinetti Cult, dei freni perfettamente rifiniti o un paio di comandi Super Record a 11 velocità con leva in carbonio ne sono degli esempi.&nbsp; Quando siamo in sella, Campagnolo lo percepiamo dalla precisione nella cambiata o dall'ergonomia dei comandi: tutti i prodotti sono orientati ad ottimizzare la performance del ciclista in ogni condizione.<BR>Spesso la qualità del montaggio di una bicicletta si vede dai componenti a prima vista minori, ma importantissimi: pensiamo solamente all'importanza della catena, indispensabile per trasmettere la forza impressa sul pedale alla ruota: precisione nei dettagli! Questa precisione e perfezione è visibile e tangibile in tutti i componenti: un concentrato di tecnica, cura e attenzione che rende i prodotti Campagnolo degni del loro nome.
Il marchio Castelli e lo scorpione che lo rappresenta fin dal 1974 sono strettamente connessi all'idea di innovazione e di avanguardia in tema di completi da ciclismo, sia che si tratti delle divise delle squadre professionistiche, sia che si parli di salopette e maglia da utilizzare in allenamento.<BR>Studi e ricerche sui materiali sapientemente lavorati e perfezionati di anno in anno permettono a Castelli di rinnovarsi continuamente e di rimanere saldamente in cima alla lista dei desideri dei ciclisti che vogliono ottenere solo il massimo dal proprio equipaggiamento. <BR>La filosofia aziendale e l'approccio estremamente race-oriented hanno permesso la creazione del tessuto Nano Flex, delle maglie Aero Race utilizzate dalla Nazionale Italiana alle Olimpiadi di Rio 2016 e dei body Sanremo, solo per nominare alcune tra le più sconvolgenti rivoluzioni nell'ambito dell'abbigliamento da ciclismo. <BR>Inesorabile come un temporale all'orizzonte Castelli estende le proprie conoscenze e tecnologie verso nuove discipline man mano che queste prendono piede, appoggiandosi ai professionisti ma anche all'esperienza di atleti e semplici ciclisti che grazie al loro contributo danno man forte al Team Ricerca &amp; Sviluppo per soddisfare ogni possibile necessità. <BR>Aerodinamica, leggerezza, termicità, impermeabilità o comfort nelle lunghe distanze: c'è un prodotto Castelli adatto qualunque sia il tuo stile e ovunque ti porti la passione per la bicicletta.
L'integrazione alimentare è molto importante per chi pratica sport a qualunque livello, dall'amatore al professionista. E si sa, le barrette energetiche non sono mai davvero gustose, né tantomeno gel e polveri solubili in acqua soddisfano il palato quanto un buona bibita gassata. Il compromesso migliore si ottiene con prodotti altamente performanti e ricchi di nutrienti dal gusto più naturale possibile: in questo Clif è maestra. Non solo nel ciclismo ma anche in altri sport endurance e adventure le barrette Clif Bar sono ormai famose per gli ottimi valori nutrizionali e per il gusto delizioso, al punto da essere diventate uno spuntino apprezzato anche sul posto di lavoro o prima di andare in palestra. Clif ha sviluppato specificatamente per il ciclismo la linea di Gel e di Bloks, caramelle masticabili ricche di zucchero ma più facili da assumere rispetto ad un Gel e da portare sempre con se.
Crank Brothers, ovvero l'alternativa vincente: filosofia di pensiero di chi ha iniziato due decenni fa ad usare pedali che si discostano dallo standard. I pregi dei pedali Crank Brothers sono ormai leggenda, dalle prestazioni sempre costanti anche con fango e neve, al peso piuma degli eggbeater in titanio. Con i modelli Candy e Mallet destinati alle discipline trail e gravity, si applicano i vantaggi del pedale a "frullino" a tutto il mondo della mountain bike. Il reggisella telescopico è stato praticamente inventato da Crank Brothers, ormai una decina di anni fa, e oggi è in continua evoluzione verso pesi, escursioni e tecnologie ai vertici della categoria. Crank è altresì famosa per le ruote: le Cobalt, UST da sempre, con la loro costruzione a raggi accoppiati, sono inconfondibili tra tutte: tecnologie ai vertici, materiali di alta qualità e grafiche ricercate, colorate e accattivanti. Questa è Crank Brothers, riconoscibile in qualsiasi dettaglio, anche in un semplice multitool.
Quale piega manubrio utilizzano i ciclisti che prendono parte ai grandi Giri a tappe? Probabilmente un motivo ci sarà se le biciclette più performanti del panorama ciclistico mondiale sono dotate di componentistica Dedaelementi. Reggisella, attacco manubrio e piega, oltre che importanti per il look sono fondamentali per garantire un minimo di comfort e il giusto contatto uomo-bicicletta, anche nelle fasi più concitate di una corsa. <BR>Gli studi sull'ergonomia delle mani e sulla posizione in sella assieme al know-how maturato anno dopo anno sui campi gara in collaborazione con Team professionistici permettono a Deda di essere sempre un gradino sopra rispetto alla concorrenza, in particolare quando l'obiettivo è primeggiare. <BR>Non per nulla Superleggera e Superzero sono gli allestimenti più ambìti da professionisti ed amatori esigenti che pretendono massima leggerezza ed affidabilità oltre che un design moderno in cui alluminio e carbonio sono lavorati con maestrìa per sfruttare al massimo i rispettivi pregi.<BR>Una piccola realtà che vuole crescere e rimanere ai vertici del mercato non deve mai fermarsi, per questa ragione Deda si affaccia su nuovi settori delle due ruote con lo stesso entusiasmo con cui ha scalato le classifiche nelle gare su strada, in primis la recente linea Mud strizza l'occhio alle mountain bike e gli aggiornamenti in tema di ruote e telai confermano la sete di successo che caratterizza Dedaelementi fin dalle sue origini.
E-13 inizia a produrre sistemi tendicatena e paracorona per i migliori rider delle competizioni gravity dei primi anni 2000. Con gli anni, oltre a immettere sul mercato probabilmente i migliori tendicatena del mondo, inizia a produrre componenti di altissima qualità per la mountain bike, con soluzioni tecniche che spesso lasciano davvero il segno. Con l'avvento del monocorona, per esempio, la celebre cassetta TRS+ e Race è la soluzione per aumentare il range di rapporti disponibili pur mantenendo il pacco pignoni da 11 velocità. Una vera e propria manna dal cielo per chi non ha mai apprezzato la "coperta corta" di alcune rapportature monocorona. le stesse ruote E-thirteen sono famose nelle competizioni enduro come sinonimo di prestazioni ed affidabilità, mentre una guarnitura E-13, magari carbon, è pure esteticamente irresistibile su una mtb enduro di alta gamma. Dunque componenti al top, ed in continua evoluzione: siamo sicuri che presto, in aggiunta a copertoni, reggisella telescopici, e corone anticaduta, E-thirteen ci sorprenderà con altre innovazioni di grande spessore.
Prodotti tecnologici all’avanguardia per il mondo delle due ruote: in queste parole si concentra la svariata produzione Elite, destinata a qualunque tipologia di ciclista, ma testata sui campi di gara delle più forti squadre World Tour di tutto il mondo. Avete presente le borracce lanciate dai pro e desiderate da qualunque tifoso? Quasi sicuramente raccogliendola vi sarete accorti che era una borraccia Elite! Inoltre tutti noi abbiamo sicuramente avuto sulla nostra bicicletta un portaborraccia Elite: prodotti tutto sommato semplici, ma cosa dire di un rullo smart di ultima generazione per il training specifico con powermeter? la massima cura del dettaglio, con tecnologie e soluzioni all'avanguardia è sempre al centro di ogni processo produttivo Elite. Dall'idratazione, alla cura della persona (pensiamo a creme e olii Ozone per esempio), ma anche supporti e portabicicletta: Elite trova una soluzione efficace e dall'estetica appagante, simbolo del made in Italy nell'accessoristica del ciclismo.
Impossibile non conoscere il funambolo Danny MacAskill e i suoi famosissimi video. L'abbigliamento Endura che indossa non può che essere di alta qualità per resistere ai suoi trick: abbigliamento da ciclismo funzionale e longevo. Queste sono le caratteristiche fondamentali che il nostro indumento deve necessariamente avere. Il brand Endura si concentra proprio su questi valori fondamentali, per un offerta di capi d'abbigliamento tecnici adatti a soddisfare tutte le esigenze. In qualità di maggior produttore del Regno Unito per quanto riguarda gli indumenti da ciclismo, il marchio scozzese è negli anni cresciuto e ai giorni nostri è conosciuto in tutto il mondo, sia nel mondo del ciclismo su strada, vista la recente sponsorizzazione del Uci Pro Team Movistar. Celebre negli anni è stata e continua tuttora a dare esempio la linea per mountain bike Singletrack, che si compone di abbigliamento, come pantaloncini maglie e giubbini, ma anche di&nbsp;accessori fondamentali: per esempio i caschi, o guanti e occhiali.&nbsp;Massima qualità&nbsp;dei materiali e stile deciso nelle linee, semplici, funzionali e comode, ma sempre con il fine ultimo della prestazione in sella. Non importa come vivi le due ruote, troverai sempre un capo Endura che si adatta perfettamente al tuo stile!
Evoc nasce a cavallo degli anni 2000, entrando prepotentemente nel settore degli zaini sportivi con un'idea rivoluzionaria: integrare un paraschiena nello zaino, sfruttandone la posizione e la comodità, per una protezione leggera e sempre presente nella nostra attività sportiva. La mountain bike è ovviamente uno dei principali settori di successo di questa tipologia di zaini. Negli anni lo zaino, come tutti gli accessori sportivi, ha avuto notevole sviluppo ed Evoc ha affiancato ai famosi zaini protettivi con shield, un'infinita gamma di zaini per tutte le esigenze, da quelli più leggeri e aderenti, utili nelle lunghe competizioni, fino ai grandi backpacks necessari nei tour di trail / enduro di più giorni per monti. Ogni zaino è provvisto di uno scomparto per la sacca idrica, per un'idratazione ottimale, e viene appositamente studiato per la disciplina cui è destinato, con scomparti ergonomici studiati per tutte le esigenze, e accessori come il portacasco o il coprizaino, senza lasciare nulla al caso. I materiali sono scelti per primeggiare in robustezza senza trascurare la traspirabilità, mentre le tecnologie di schienale, spallacci e cinghie sono in continua evoluzione per avere la massima stabilità e aerazione in tutte le situazioni. A fianco di una linea di zaini sportivi così completa ed esaustiva, trova piena collocazione un altro best-seller di Evoc, la famosissima borsa portabici Bike Travel Bag Pro, copiata da tutti e ideale per trasportare la nostra amata bicicletta in giro per il mondo.
La manutenzione della bicicletta è parte fondamentale dell'essere ciclisti. Dagli USA Finish Line si propone da decenni come "the Lube Experts". Grazie al feedback dei meccanici di squadre professionistiche in tutto il mondo, e utilizzati dalle migliori officine specializzate, i prodotti lubrificanti e detergenti Finish Line sono scelti da tantissimi appassionati. Lubrificanti ceramici rispettosi dell'ambiente, facili da applicare grazie al celebre inserto No Drip, e specificamente creati per condizioni umide o secche. Detergenti e sgrassanti incredibilmente efficaci su qualsiasi superficie per chi, dopo un'uscita fangosa, pensa subito alla pulizia della propria mountain bike, ancora prima di togliersi le scarpe. Tutti amiamo avere la bici da strada silenziosa e super scorrevole, non è vero? Ecco che Finish Line realizza grasso e olio per cuscinetti o parti in movimento, come anche paste di assemblaggio per carbonio o alluminio, per montare alla perfezione ogni componente. Non è finita qui: un continua ricerca di innovazione dei prodotti esistenti, e la creazione di prodotti nuovi, come il liquido sigillante per copertoni tubeless, è una caratteristica basilare di Finish Line.
<P>In sella ti senti un serpente, un toro o un camaleonte? E' indubbio che non siamo tutti uguali e Fizik prova a differenziarci in queste tre macroclassi di struttura fisica, per trovare la seduta migliore in base alla flessibilità e alla rotazione pelvica. E' risaputo che la sella è quanto di più soggettivo ci possa essere sulla nostra amata bicicletta: è il punto di contatto del nostro corpo più diretto su di essa e per questo è fondamentale che il connubbio sia perfettamente e biomeccanicamente riuscito. Ne sanno qualcosa gli atleti dei principali World Tour Pro Team, che trascorrono ore e ore pedalando sulla propria specialissima, ogni giorno: pretendendo il massimo delle performance dalla sella, hanno scelto proprio Fizik. <BR>Negli anni il marchio vicentino, uno dei simboli del Made in Italy nel settore ciclismo, si è evoluto fino ad arrivare alla realizzazione, ai giorni nostri, di tutto ciò che potremmo definire come "cockpit" della bicicletta, la cabina di pilotaggio. Tutti quei componenti e accessori che trasmettono le sensazioni della pedalata tramite il contatto diretto con il nostro corpo: partendo dalla sella appunto, con una gamma infinita per tipologie e dimensioni:&nbsp;i modelli più celebri sono Arione, Antares e Aliante, in tantissime varianti. Proseguiamo&nbsp;passando per i&nbsp;manubri della linea Cyrano, attacco manubrio, nastro, scarpe...<BR>Bellezza, velocità e passione sono le sensazioni che trasmette un prodotto Fizik. Lo si percepisce nell'alta qualità dei materiali di costruzione, come le migliori fibre di carbonio dello scafo e del telaio, e nell'estrema differenziazione delle selle, che rimangono sempre il core business dell'azienda: differenti larghezze, lunghezze e profili, per adattarsi perfettamente al nostro corpo e trovare il feeling migliore durante la pedalata. Non è un caso se sono scelte da moltissimi campioni professionisti di ciclismo su strada&nbsp;e mountain bike. </P>
<P>Garmin è un fornitore mondiale e leader del settore di prodotti per la navigazione. Il GPS negli anni è diventato di utilizzo comune per tutti noi, in svariate attività di tutti i giorni. Registrare la traccia della nostra pedalata è diventata ormai la normalità, per salvare le attività o per condividerle confrontandosi sui social più famosi come Strava, Runtastic o Garmin Connect.&nbsp;Il ciclocomputer si è sempre più evoluto e differenziato. Il Garmin Edge, nelle varie declinazioni 520, 820 e 1000, per esempio, è lo strumento bike computer per eccellenza, con decine di funzioni differenti sulla traccia in corso e sui vari sensori, possibilità di consultare&nbsp;le mappe, fino alla gestione e al controllo del nostro misuratore di potenza Vector. Ideale anche per il fitness, possiamo con un unico dispositivo monitorare per esempio la frequenza cardiaca: niente più fascia cardio per gli orologi Garmin, bensì rilevazione diretta al polso, Garmin Elevate! Non solo, Garmin propone anche altre funzioni e dispositivi&nbsp;molto utili durante e dopo la nostra attività sportiva.&nbsp;Non siete incuriositi dalla bilancia multifunzione?&nbsp;I collegamenti Bluetooth rapidi e immediati dei sensori ANT+ fanno del nostro Garmin un accessorio smart multi-funzione, praticamente indispensabile per un'attività sportiva sempre connessa. </P>
Come può evolversi e migliorarsi un marchio famoso e consolidato come Gore? Continuando instancabilmente ad investire sulla ricerca e sviluppo dei materiali utilizzati, sui test dei prodotti tecnici anche nelle condizioni più estreme grazie a collaborazioni importanti come quella con Fabian Cancellara per la linea Gore Shakedry. Solo così i capi costruiti con le membrane termiche Gore-Tex possono vantare anno dopo anno le migliori performance nelle condizioni meteo peggiori, quando buona parte dei prodotti concorrenti gettano la spugna e non garantiscono protezione e comfort necessari a proseguire un allenamento o a portare a termine una scalata in alta montagna. Il Windstopper abbinato al Gore-Tex, grazie alle sue peculiari proprietà di isolamento e traspirabilità, rappresenta una soluzione ottimale che soddisfa ciclisti da strada e MTB quando giubbino, calzamaglia e guanti invernali devono isolare dal freddo ma permettere grande libertà di movimento e comodità in sella. Con il giubbino Shakedry otterrete in più anche un'incredibile versatilità, da abbinare ai vostri accessori preferiti per proteggere mani, piedi e testa.
Uno dei marchi più rinomati quando si parla di abbigliamento tecnico ad alto valore aggiunto è sicuramente Gore. Gli studi approfonditi sul campo hanno permesso a Gore di esprimere tutto il potenziale tecnologico in fatto di protezione dall'acqua e dal freddo al punto da diventare il riferimento indiscusso quando le condizioni climatiche sono davvero estreme. Le membrane Gore-Tex e Windstopper sono un instant classic dell'outfit termico Gore, per affrontare acqua, freddo, vento e neve senza remore. La divisione Bike Wear di Gore si rivolge al pubblico di ciclisti che cercano capi specificatamente ideati per l'utilizzo in sella alla bici, ma se siete scalatori, escursionisti o sciatori sicuramente questo nome vi suonerà già familiare.<BR>Linee specifiche progettate per soddisfare differenti esigenze legate alla mountain bike, alla bici da strada o a uno stile più urbano differenziano una gran quantità di prodotti adatti a rispondere alle necessità più disparate: dai giubbini invernali alle calzamaglie, dalle maglie termiche alle convertibili passando per una gamma completa di accessori per mani, piedi e testa. Il&nbsp;gelo e la pioggia non saranno mai più un problema!
Mantenersi ai vertici del mercato senza sedersi sugli allori ma anzi reinventarsi in continuazione ed allargare gli orizzonti verso altri campi con l'obiettivo chiaro di primeggiare è da sempre il modus operandi di Mavic.<BR>Quando pensi a una ruota prestazionale Mavic è uno dei primi produttori che ti passano per la mente. Cosmic, Ksyrium, R-Sys e Ultimate hanno fatto la storia delle grandi ruote da gara e la fanno tutt'ora, fondendo assieme le recenti tecnologie con la solida tradizione costruttiva che non tradisce il peso degli anni ma anzi ne esalta ulteriormente il risultato finale. Gli scalatori puri adorano le ruote in alluminio superleggere a basso profilo con una guidabilità impareggiabile che solo mettendole alla frusta sul vostro percorso preferito riuscite ad apprezzare fino in fondo, mentre gli amanti del gruppo rimangono estasiati dalle alto profilo in carbonio per tubolare o copertoncino, un ever green del marchio francese.<BR>Le più recenti linee di abbigliamento ed accessori stanno costruendo le basi per diventare gli oggetti del desiderio di ogni ciclista, mountain bikers inclusi. E a proposito di MTB non dimenticate i nomi Xa e Crossmax: la concorrenza le teme già grazie all'affidabilità e alla progettazione di prim'ordine che le permettono di svettare nei campi gara anche nelle condizioni più insidiose.
Il copertone è l'unico punto di contatto tra la nostra bicicletta e il terreno, per cui è fondamentale che sia di altissima qualità: Maxxis è uno dei principali produttori mondiali di pneumatici e l'arancione del suo marchio campeggia come sponsor delle principali manifestazioni del settore. E' impossibile non collegarlo ad una&nbsp;copertura da mountain bike. Fin dagli esordi delle discipline gravity quali downhill e freeride, la gomma Maxxis è sempre stata un punto fermo a garanzia di tenuta e affidabilità su qualsiasi terreno. I famosissimi Minion DHF e DHR, e gli&nbsp;High Roller, copertoni pluripremiati e onnipresenti nelle competizioni gravity da sempre, hanno fatto la storia del produttore statunitense, differenziandosi nel tempo in infinite varianti di carcassa e mescola.&nbsp; Maxxis non è solamente sinonimo di DH o FR: anche dove i tasselli sono più piccoli e ravvicinati, ed è richiesta scorrevolezza, ci si affida al grip di modelli conosciuti sui campi di gara XC in tutto il mondo; basta citare il Crossmark, un classico copertone da cross country / marathon, in continua evoluzione come tutto il resto delle coperture Maxxis. Mai come negli ultimi anni infatti il copertone è in continua e costante differenziazione e deve rincorrere i nuovi standard di ruote, differenti in diametro o larghezza: che siano 29 pollici o 27,5, o le recenti gomme con volume maggiorato, denominate Plus, Maxxis è in prima linea ed è pronta ad aggredire pietre, radici e sconnessioni del terreno senza perdere la traiettoria migliore.
Tre decenni di prodotti all'avanguardia nella protezione per il ciclista è la storia di Met. Caschi che vengono testati in tutti i loro stadi produttivi, partendo dallo studio del prototipo nella galleria del vento, e arrivando alle squadre di professionisti nelle competizioni World Tour. Trent'anni che sono stati celebrati con il nuovo casco Trenta, che con la calotta in carbonio si posiziona ai vertici della categoria nei caschi da strada, sia come peso sia come aerodinamica. Se Rivale e Manta sono due modelli classici nella gamma di Met, non dobbiamo dimenticare i caschi da mountain bike che vedono nel Roam il modello di punta, oltre al Lupo. Per un protezione totale il Parachute, anch'esso prodotto storico del produttore valtellinese, offre protezione integrale con un peso da record nella categoria, e omologazione per le gare DH. Una gamma completa di colorazioni, in tinta unita o sfumate, e con colori sempre aggiornati, donano ampia scelta per soddisfare il ciclista esigente anche dal punto di vista estetico.
Puoi chiedere a chiunque vada in bici, dall'agonista al ciclista della domenica, fino ai professionosti World Tour ma tutti risponderanno la stessa cosa: i migliori occhiali da ciclismo sono sempre e solo Oakley. Il merito non è soltanto delle lenti Prizm dalla visione perfetta e del telaio in Grilamid praticamente indistruttibile, ma anche dal continuo sviluppo tecnologico che abbraccia le più recenti innovazioni e le mette a disposizione degli appassionati prima ancora che questi realizzino quanto sarebbero comode e stimolanti. Gli occhiali fotocromatici col tempo di risposta più veloce sul mercato sono Oakley, così come le lenti polarizzate più protettive per gli occhi sensibili alla luce diretta e al fastidioso riverbero. Oltre a questo la collaborazione con le migliori squadre internazionali innalza l'asticella delle performance offerte anno dopo anno, perchè ogni ciclista che siede in sella ha il diritto di sfruttare al massimo il proprio potenziale, senza doversi preoccupare del sole negli occhi o delle zone d'ombra quando il sentiero si insinua in un fitto bosco.
Vi siete mai chiesti come mai i meccanici professionisti utilizzano sempre le stesse marche di utensili per la riparazione? Ci sarà una buona ragione per investire cifre importanti negli strumenti del mestiere - e badate bene che si tratta di un investimento e non di una semplice spesa - invece di accontentarsi di attrezzi più economici? La risposta è decisamente si. Un attrezzo Park Tool garantisce una riparazione facile e precisa, meno tempo sprecato in difficili lavorazioni e in ritocchi successivi che peggiorano il risultato finale e il vostro umore! L'inconfondibile colore blu identifica centraruote, supporti manutenzione e banchi lavoro Park Tool, oltre che la finitura delle chiavi e degli estrattori più copiati nel mondo del ciclismo.
POC è una delle aziende svedesi più famose al mondo nell'ambito del ciclismo e dello sci. Pur essendo relativamente giovane si è distinta fin dagli albori per la mission chiara e semplice che caratterizza lo sviluppo di tutti i suoi prodotti: è necessario compiere ogni sforzo possibile per ridurre le conseguenze degli incidenti negli sport endurance e gravity. Il design estremamente pulito di caschi e occhiali è studiato per ridurre la resistenza aerodinamica, offrire una vestibilità eccellente e garantire una protezione superiore ai concorrenti, senza compromessi. La linea Avip (acronimo di Attenzione, Visibilità, Interazione, Protezione) aggiunge a tutto ciò dettagli specifici e una colorazione arancione fluo ad alta visibilità per migliorare la sicurezza degli atleti che utilizzano l'abbigliamento e gli accessori POC.
Sono le preferite dai professionisti di ogni squadra e nazione. Se guardate attentamente una tappa del Tour de France o del Giro d'Italia vedrete che oltre la metà dei ciclisti gareggiano con una sella Prologo. Queste sono facilmente distinguibili grazie al rivestimento con tecnologia CPC Airing, quella superficie ruvida che assorbe le vibrazioni fastidiose e migliora la ventilazione senza intaccare peso, resistenza ed affidabilità dei rails Tirox in lega leggera o Nack in carbonio. Il vantaggio immediato è presto spiegato: migliore aderenza del pantaloncino alla sella, utile nei percorsi MTB più guidati e nelle gare su strada dove è di fondamentale importanza mantenere una posizione biomeccanica corretta più a lungo possibile per non danneggiare le articolazioni e ottenere le massime prestazioni. La stessa tecnologia viene utilizzata anche nei guanti da ciclismo, dal grip impareggiabile ed altamente protettivi contro vibrazioni e intorpidimenti alle dita. Questa è solo una delle caratteristiche che hanno reso le selle Prologo un vero e proprio must tra i componenti per biciclette ad alte performance.
Quando la passione incontra l'innovazione e il know-how necessario per progettare componenti da cima a fondo, il risultato che si ottiene è sotto gli occhi di tutti: Rotor.<BR>Le corone ovali Made in Spain più famose sul mercato sono il frutto di un'ingegnosa trovata di un gruppo di ciclisti sfegatati che hanno testato sulla loro pelle qualunque strada possibile per migliorare l'esperienza sulla bicicletta ed hanno sperimentato - prima a sensazione, poi dimostrandolo dati alla mano - che le classiche corone rotonde tradizionali avevano un ulteriore margine di miglioramento per raggiungere la pedalata perfetta, eliminando il "vuoto" che si può manifestare in specifiche condizioni. Semplice quanto geniale! L'alluminio superleggero, la lavorazione ultra precisa a CNC e i sistemi di regolazione personalizzabili in base alle esigenze di ogni singolo ciclista rendono le Q-Rings l'arma definitiva per spremere tutti i watt che avete nelle gambe fino all'ultimo rimasto. <BR>Con la stessa intraprendenza Rotor ha allargato i suoi orizzonti e produce guarniture complete con misuratori di potenza integrati nel perno delle pedivelle, perchè non è necessario aggiungere componenti e peso in più per avere tutto ciò che si desidera, molto spesso basta ottimizzare ciò che già esiste. Passo dopo passo e grazie alla collaborazione con i marchi più famosi dei rispettivi settori Rotor ha festeggiato la nascita del suo primo gruppo completo per bicicletta Uno: il futuro è già al vostro servizio.
"Elevate your performance" è lo slogan ricorrente in casa Rudy Project e rappresenta alla perfezione ciò che Rudy Barbazza ha voluto ottenere fin&nbsp;dagli albori&nbsp;della sua azienda creando occhiali, caschi ed accessori tecnici di alto livello in grado di rispondere alle esigenze specifiche dei professionisti in tema di vista e protezione.<BR>Hai un difetto visivo o gli occhi estremamente sensibili alla luce? Non trovi una montatura che segua fedelmente le linee del tuo viso? Gli occhiali Rudy Project fanno al caso tuo e permettono di esplorare i limiti e metterti alla prova in ogni sport e in tutte le condizioni possibili. Quando si tratta di migliorare il comfort visivo e di conseguenza le prestazioni non conta se stai portando a termine l'Ironman di Kona o l'allenamento infrasettimanale in pausa pranzo, le tue necessità sono ugualmente importanti rispetto a quelle degli atleti che trionfano ai campionati mondiali.<BR>A questo aggiungi un reparto di Ricerca e Sviluppo spinto dall'entusiasmo e dalla volontà di soddisfare anche gli sportivi più esigenti che richiedono - ad esempio - inserti correttivi e diventa semplice capire come Rudy Project sia diventata a tutti gli effetti un portabandiera del Made in Italy in tutto il mondo. La produzione di occhiali e caschi è ormai consolidata e prevede un costante&nbsp;aggiornamento dei prodotti che abbracciano le migliori tecnologie disponibili - lenti fotocromatiche e sistema di protezione MIPS solo per citarne alcune tra le più ambite - mantenendo un design inconfondibilmente italiano.
Un produttore di pneumatici che evochi la morbidezza di una mescola aderente in curva e fedele su ogni terreno? Non c'è dubbio, Schwalbe. Nella mountain bike non sono molti i produttori che riescono ad aprirsi una breccia importante di notorietà per quanto riguarda affidabilità e grip, come negli anni ha fatto il produttore tedesco. Nomi celebri che hanno fatto la storia: Nobby Nic, Racing Ralph, Magic Mary sono tra i modelli più celebri che sono rimasti impressi a chi pratica la mountain bike in qualunque disciplina, mentre Tubeless Easy è la caratteristica distintiva della qualità Schwalbe quando si tratta di latticizzare le gomme con il liquido Doc Blue, in modo sicuro ed affidabile. Con l'avvento di nuovi standard e nuove discipline la gamma di coperture si è ampliata alle fat bikes e alle plus (pensiamo alle e-bikes). Grande innovazione di Schwalbe è la mescola denominata Addix che si suddivide in quattro differenti durezze, dalla ultra soft alla speed (contrassegnate da una banda colorata) per una gomma ideale qualunque sia la disciplina che pratichiamo. Non solo mtb: Schwalbe produce anche copertoncini da strada, gravel e tubolari, famosi per la leggerezza e l'ottima tenuta in ogni condizione.
Dalle biciclette da passeggio fino alle specialissime da corsa, la scritta Shimano campeggia sui componenti della trasmissione, sulle ruote e sugli accessori senza distinzione di prezzo. Quando si parla di qualità e di avanguardia tecnologica Shimano è sempre sulla bocca di tutti e non è un caso se in pochi anni la Casa di Osaka ha surclassato concorrenti con una storia alle spalle lunga più del doppio e rivoluzionato il modo di andare in bici - si pensi al numero crescente di rapporti e alle trasmissioni elettromeccanici Di2.<BR>Nomi come Shimano Ultegra e Dura-Ace profumano di competizione: suscitano emozioni nei giovani ciclisti su strada tanto quanto nei più attempati che hanno corso con i gruppi dai quali sono derivati gli attuali prodotti apprezzati in tutto il mondo.<BR>Un brand a 360° non può trascurare le mountain bike, nate come moda passeggera alla fine degli anni 80 sono presto diventate un vero e proprio pilastro delle due ruote, infatti Shimano progetta anche la componentistica necessaria all'utilizzo off-road avventuroso che costituisce la base dello spirito MTB. Non deve sorprendere il gradimento riscosso dalla linea Deore, successivamente declinata in XT ed XTR (acronimo riservato alle versioni superleggere in carbonio top di gamma) dal momento che, a detta di esperti ed appassionati, rasenta la perfezione. Shimano: un marchio una garanzia.
Sidi è un'azienda familiare nata dalla passione e dall'impegno di Dino Signori verso il mondo delle due ruote, in particolare fin dalla sua fondazione si distingue per le soluzioni innovative e vincenti che portano le scarpe da ciclismo ad assumere un'identità sempre più definita e ad affermarsi come strumento vero e proprio indispensabile per ogni ciclista.<BR>Il marchio Sidi vanta oltre quarant'anni di storia alle spalle, nel corso dei quali ha rafforzato la sua immagine diventando leader indiscusso tra gli atleti professionisti, amatori e semplici ciclisti della domenica che apprezzano indistintamente la famosa calzata delle scarpe Sidi, ormai diventata un riferimento anche per i Produttori concorrenti. <BR>La suola Vent in carbonio delle Sidi Wire, Tiger e Shot assieme alle chiusure Techno 3 Push così come la suola Millenium in nylon rinforzato accoppiata alla classica leva Caliper delle Eagle 7 e Genius 7 sono i benchmark: non troverai niente di meglio nelle rispettive fasce di mercato.<BR>Con un filo di orgoglio malcelato Sidi porta l'eccellenza del Made in Italy in giro per il mondo collezionando vittorie su vittorie nei più prestigiosi campi gara.
Uno dei brand storici per quanto riguarda elettronica ed accessori da ciclismo è Sigma Sport. Sigma è in grado di soddisfare praticamente ogni esigenza, dal computerino cablato primo prezzo fino al prodotto wireless GPS di altissimo livello compatibile con sensori Ant+ Bluetooth e misuratori di potenza. La linea Topline è adatta ai ciclisti appassionati che vogliono un dispositivo semplice ed affidabile, mentre il nome ROX identifica i prodotti di alta gamma, rivolti ai bikers esigenti e che necessitano di un'interfaccia completa e ampiamente personalizzabile a livello di dati - grazie al Sigma Data Center ed alle Sync automatiche con Strava e altre Apps - e di sensori grazie ai rilevamento di cadenza, velocità, potenza e frequenza cardiaca. Con il lancio del nuovo ROX 12.0 Sigma ha allargato ulteriormente l'offerta spingendosi oltre i concorrenti con un GPS cartografico WiFi caratterizzato da un display touch super sensibile e da funzioni avanzate per l'impostazione dei profili di allenamento, della navigazione&nbsp;su mappe&nbsp;OSM e dei percorsi da seguire. L'ennesima rivoluzione del mercato è già arrivata!
Qual è la bicicletta che utilizza il campione del mondo in carica Peter Sagan? S-Works Tarmac. Quali sono le scarpe con cui Peter Sagan ha conquistato l'apice delle classifiche mondiali? Le S-Works. E il suo casco prediletto? Evade per la massima aerodinamica e Prevail per la ventilazione in salita. Specialized è il marchio che permette ai migliori di diventare dei vincenti. Una bicicletta Specialized è il sogno proibito di molti ciclisti, il non plus ultra della tecnologia e della moda passa sempre e immancabilmente da qui. Un marchio trasversale che passa dalle celebri selle Power all'abbigliamento da strada e MTB, senza dimenticare la gamma ruote e i componenti in carbonio e alluminio, sempre ai vertici del mercato in quanto ad appeal e versatilità.
Stan's NoTubes dal 2001 rappresenta la migliore soluzione per la latticizzazione di copertoni tubeless ready: "a tubeless revolution" è lo slogan riportato sul sito della casa madre. E' il marchio di riferimento da sempre quando si pensa a gomme tubeless, copertoni latticizzati e conversioni. Negli anni la produzione si è ampliata e tramite il marchio Ztr, Stan's produce anche cerchi in alluminio e carbonio per biciclette da strada, gravel e mountain bike, i cerchi tubeless ready per definizione. Chi non conosce i Flow, gli Arch o i Crest? punto di riferimento per leggerezza e qualità costruttiva, ognuno destinato alla sua disciplina mtb specifica. Quando pensiamo al "quarto di gallone" di lattice Stan's (946 ml) non possiamo non associarne il celebre nastro, obbligatorio in ogni garage quando arriva il momento del cambio copertoni. Un set di ruote Ztr, abbinato al kit di conversione Stan's, è una delle migliori soluzioni sul mercato per avere un mix di prestazioni elevate e leggerezza, da sempre caretteristiche peculiari del produttore statunitense.
I tubolari e i clincher Tufo sono diventati famosi grazie alla loro affidabilità sui campi di gara e nei percorsi di allenamento solcati quotidianamente da migliaia di ciclisti. I tubolari Tufo Hi-Composite Carbon sono un'istituzione riconosciuta e apprezzata per la loro durata, resistenza e alte prestazioni; mentre gli S33 Pro rappresentano il benchmark del mercato nell'ambito dei tubolari da allenamento per chi cerca una durata superiore alla media dei concorrenti. Ma Tufo significa anche tecnologie al servizio dei ciclisti, come ha dimostrato offrendo al mondo una soluzione alternativa per l'incollaggio del tubolare sul cerchio: al posto del mastice, scomodo e difficile da utilizzare correttamente, Tufo ha ideato un nastro biadesivo di fissaggio estremamente resistente e facilissimo da applicare. La sua efficacia è risultata superiore alle aspettative al punto tale da rendere necessario lo sviluppo di un solvente apposito per la sua rimozione! I liquidi antiforatura Standard ed Extreme completano l'offerta di prodotti di alta gamma rivolti ai cilcisti da strada e MTB che non accettano compromessi.

Il tuo parere è fondamentale

Ci permette di migliorare e aiuta gli altri utenti nella scelta

Voto complessivo 4 5
Rapporto qualità prezzo 5 5

LordGun

Gia al primo acquisto ho constatato la buona qualità del servizio. Sicuramente consigliato!

set 22, 2018
LordGun su Facebook
Seguici anche su Facebook per avere in anteprima novità su offerte e promozioni

© 2018 LordGun. Tutti i diritti riservati - P.IVA IT03926220983 - REA BS 574590

English (GB) - Español - Français

Credits